INTERBREVETTI BOLOGNA

Design comunitario

Disegno o modello comunitario

Il Modello o Design Comunitario è stato istituito dall'Unione Europea con il regolamento CE 6/2002 del 12/12/2001 per tutelare le forme estetiche di prodotti industriali, artigianali e del campo della moda nei paesi aderenti.
Il disegno o modello rappresenta l’estetica di un prodotto, che include linee e contorni, colori e materiali, struttura e superfici, decorazioni ed eventuali caratteri tipografici.
Il design da depositare può essere di natura industriale o artigianale e può essere rappresentato anche dai particolari componenti da assemblare, dagli imballaggi, dalle presentazioni e dai simboli grafici.
Qualsiasi disegno o modello che risponda ai requisiti di novità e di carattere individuale può essere registrato.
La novità è costituita dall'assenza di modelli identici divulgati al pubblico prima della domanda di deposito.
Il carattere individuale è presente quando il design non suscita nel consumatore o nell'utilizzatore informato l'impressione che sia somigliante in tutto e per tutto ad un altro disegno o modello già esistente e divulgato.
Il Regolamento CE 6/2002 del 12/12/2001 istituisce in ambito Comunitario un doppio sistema di protezione:


Disegni e modelli comunitari non registrati;

Disegni e modelli comunitari registrati.

    Per maggiori informazioni visitare la sezione contatti .

    Disegni comunitari registrati e non registrati

    Design non registrati

    La protezione esclusiva viene acquisita automaticamente, senza alcuna formalità di deposito di una domanda né costi, in seguito alla semplice divulgazione, all'interno della Comunità, di prodotti in cui siano incorporati disegni o modelli.
    Il Disegno o Modello Comunitario non registrato conferisce al titolare il diritto esclusivo di utilizzare (fabbricare, commercializzare, importare, esportare, impiegare, detenere a tali fini) il prodotto protetto, e di vietarne l'utilizzo a terzi senza il suo consenso solo se l'utilizzazione contestata è costituita da una copiatura intenzionale.
    Il disegno non registrato consente una tutela per un periodo di soli 3 anni a partire dalla data in cui il prodotto è stato divulgato per la prima volta nella Comunità Europea.


    Design registrati

    Il diritto di protezione in Unione Europea si ottiene depositando una domanda di registrazione presso l'Ufficio dell’Unione Europea per la Proprietà Industriale (EUIPO) di Alicante (Spagna), che rappresenta l’Ufficio di amministrazione dei Disegni e Modelli Comunitari.
    Una domanda deve contenere immagini dettagliate, disegni con le varie viste del prodotto e descrizioni del prodotto.
    Con la presentazione di una sola domanda può essere richiesta la registrazione anche per più disegni o modelli (modello multiplo), senza limitazione sul relativo numero, purchè relativi a prodotti presentanti caratteristiche estetiche comuni, omogenee fra loro ed appartenenti alla stessa categoria.
    La protezione è valida nei seguenti stati:


    AUSTRIA;

    LETTONIA;

    BELGIO;

    LITUANIA;

    BULGARIA;

    LUSSEMBURGO;

    CIPRO;

    MALTA;

    CROAZIA;

    OLANDA;

    DANIMARCA;

    POLONIA;

    ESTONIA;

    PORTOGALLO;

    FINLANDIA;

    REPUBBLICA CECA;

    FRANCIA;

    REPUBBLICA SLOVACCA;

    GERMANIA;

    ROMANIA;

    GRAN BRETAGNA;

    SLOVENIA;

    GRECIA;

    SPAGNA;

    IRLANDA;

    SVEZIA;

    ITALIA;

    UNGHERIA.
      Share by: